Rfi: una bretella ferroviaria consentirà di raggiungere in treno l'Aeroporto del Salento

1' di lettura 02/03/2022 - Rete ferroviaria italiana ha convocato una conferenza dei servizi per la realizzazione di una bretella ferroviaria che si innesterà sulla rete principale a nord di Brindisi e consentirà di raggiungere in treno l'Aeroporto del Salento.

La conclusione dei lavori e l'attivazione del servizio sono previste alla fine del 2026.

Il progetto riguarda la realizzazione di un binario di 8 chilometri e di una nuova stazione, denominata Brindisi Aeroporto. Previste anche due nuove interconnessioni, una in direzione Bari e Lecce e una in direzione ovest con la linea Taranto - Metaponto - Potenza, "che consentiranno - è specificato - di migliorare gli spostamenti, attrarre sempre più persone e turisti, incentivare l'intermodalità ferro-aria in un'ottica di mobilità sostenibile".

L'investimento complessivo è di circa 112 milioni di euro ed è compreso nel Piano nazionale di ripresa e resilienza per 52 milioni.
La conclusione della conferenza dei servizi è prevista per giugno 2022, e in quel momento "Rfi recepirà eventuali prescrizioni finalizzate ad adeguare il progetto e consentire l'avvio dell'attività negoziale entro la fine dell'anno". Il progetto rientra nel piano di collegamenti di vari aeroporti d'Italia alla rete ferroviaria.


di Barbara Fioravanti
puglia@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 02-03-2022 alle 16:26 sul giornale del 03 marzo 2022 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, barbara fioravanti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cO0M





qrcode